Home / Cinema / Good Bye Lenin!
Poster del film "Good Bye Lenin!"
© 2003 WDR − Tutti i diritti riservati.

Good Bye Lenin!

TITOLO ORIGINALE: Good bye, Lenin!ANNO: 2003GENERE: Commedia, Dramma, Foreign, RomanceREGISTA: Wolfgang BeckerPRODUTTORE: Stefan Arndt, Katja De Bock, Andreas Schreitmüller, Manuela StehrATTORI: Daniel Brühl, Katrin Sass, Chulpan Khamatova, Maria Simon, Florian Lukas, Alexander Beyer, Burghart Klaußner, Michael Gwisdek, Christine Schorn, Jürgen Holtz, Jochen Stern, Stefan Walz, Eberhard Kirchberg, Hans-Uwe Bauer, Jürgen Vogel, Elke WernerTRAMA:Germania dell'Est, ottobre 1989. La mamma di Alex, attivista per il progresso sociale e il miglioramento della vita nel regime socialista, cade in coma. Si risveglia otto mesi più tardi quando, nel frattempo, è stato abbattuto il muro di Berlino ed è stata abolita la divisione tra la…

Giudizio finale

Il nostro giudizio - 6

6

su 10

Questo è il giudizio in sintesi da parte dei nostri critici e da parte dei lettori. Vota anche tu, esprimendo la tua valutazione in stelline

User Rating: Be the first one !

TITOLO ORIGINALE: Good bye, Lenin!
ANNO: 2003
GENERE: Commedia, Dramma, Foreign, Romance
REGISTA: Wolfgang Becker
PRODUTTORE: Stefan Arndt, Katja De Bock, Andreas Schreitmüller, Manuela Stehr
ATTORI: Daniel Brühl, Katrin Sass, Chulpan Khamatova, Maria Simon, Florian Lukas, Alexander Beyer, Burghart Klaußner, Michael Gwisdek, Christine Schorn, Jürgen Holtz, Jochen Stern, Stefan Walz, Eberhard Kirchberg, Hans-Uwe Bauer, Jürgen Vogel, Elke Werner

TRAMA:
Germania dell’Est, ottobre 1989. La mamma di Alex, attivista per il progresso sociale e il miglioramento della vita nel regime socialista, cade in coma. Si risveglia otto mesi più tardi quando, nel frattempo, è stato abbattuto il muro di Berlino ed è stata abolita la divisione tra la Germania Est e Ovest. Alex non potrebbe essere più felice per il risveglio della madre ma ha un grande problema: deve evitarle lo shock visto che il suo cuore è ancora molto debole. Per non farle scoprire quello che è successo trasforma l’appartamento in cui vivono in una sorta di museo socialista, in cui nulla sembra essere cambiato. Ma ben presto la mamma sente l’esigenza di vedere la televisione e di alzarsi dal letto…

DESCRIZIONE:
Per i tedeschi la riunificazione della Germania è tuttora un argomento spinoso. Becker non solo ha avuto il coraggio di portarlo sullo schermo, ma soprattutto è riuscito a rendere il suo messaggio accessibile a tutti sdrammatizzandolo e dandogli le vesti di una commedia bizzarra e divertente.

Potrebbe interessarti

gettyimages-535829617_super

Il Parco delle Cinque Terre diventa set per DigitaLife

Dopo il Nicaragua un altro set speciale per DigitaLife, il film collettivo che racconterà i …