Home / Cinema / Femme Fatale
Poster del film "Femme Fatale"
© 2002 Epsilon Motion Pictures − Tutti i diritti riservati.

Femme Fatale

TITOLO ORIGINALE: Femme FataleANNO: 2002GENERE: Thriller, Crime, RomanceREGISTA: Brian De PalmaPRODUTTORE: Tarak Ben Ammar, Marina GefterATTORI: Rebecca Romijn, Antonio Banderas, Peter Coyote, Rie Rasmussen, Gregg Henry, Eriq Ebouaney, Edouard Montoute, Thierry Frémont, Fiona Curzon, Daniel Milgram, Jean-Marc Minéo, Salvatore Ingoglia, Bart De Palma, Sandrine Bonnaire, Régis Wargnier, Gilles Jacob, Jean Chatel, Eva DarlanTRAMA:Un paparazzo interpretato da Banderas fotografa, durante il Festival di Cannes, una ragazza bellissima che sta cercando di mettere a segno un colpo clamoroso. La donna, la femme fatale (interpretata da Rebecca Romjin-Stamos), è immortalata sulla copertina del rotocalco. Alcuni gangster parigini la riconoscono come una persona, creduta…

Giudizio finale

Il nostro giudizio - 4

4

su 10

Questo è il giudizio in sintesi da parte dei nostri critici e da parte dei lettori. Vota anche tu, esprimendo la tua valutazione in stelline

User Rating: Be the first one !

TITOLO ORIGINALE: Femme Fatale
ANNO: 2002
GENERE: Thriller, Crime, Romance
REGISTA: Brian De Palma
PRODUTTORE: Tarak Ben Ammar, Marina Gefter
ATTORI: Rebecca Romijn, Antonio Banderas, Peter Coyote, Rie Rasmussen, Gregg Henry, Eriq Ebouaney, Edouard Montoute, Thierry Frémont, Fiona Curzon, Daniel Milgram, Jean-Marc Minéo, Salvatore Ingoglia, Bart De Palma, Sandrine Bonnaire, Régis Wargnier, Gilles Jacob, Jean Chatel, Eva Darlan

TRAMA:
Un paparazzo interpretato da Banderas fotografa, durante il Festival di Cannes, una ragazza bellissima che sta cercando di mettere a segno un colpo clamoroso. La donna, la femme fatale (interpretata da Rebecca Romjin-Stamos), è immortalata sulla copertina del rotocalco. Alcuni gangster parigini la riconoscono come una persona, creduta morta, con cui hanno dei conti in sospeso. È arrivato il momento di regolarli. La bella donna inizia ad essere braccata e allora decide di coinvolgere nelle sue peripezie anche il fotografo che l’ha inguaiata.

DESCRIZIONE:
Un film che piacerà sicuramente ai fans più sfegatati di De Palma, ma che sicuramente lascer? perplesso e disorientato lo spettatore medio. Surreale e caotica, infatti, è una pellicola che non si preoccupa minimamente di sembrare verosimile, ed in cui neanche gli interpreti risultano molto convincenti.

Potrebbe interessarti

gettyimages-535829617_super

Il Parco delle Cinque Terre diventa set per DigitaLife

Dopo il Nicaragua un altro set speciale per DigitaLife, il film collettivo che racconterà i …