mercoledì , 20 settembre 2017
Home / Cinema / Come ammazzare il capo… e vivere felici
Poster del film "Come ammazzare il capo... e vivere felici"
© 2011 New Line Cinema − Tutti i diritti riservati.

Come ammazzare il capo… e vivere felici

TITOLO ORIGINALE: Horrible BossesANNO: 2011GENERE: Commedia, CrimeREGISTA: Seth GordonPRODUTTORE: Brett Ratner, Jay SternATTORI: Jennifer Aniston, Jason Bateman, Charlie Day, Jason Sudeikis, Colin Farrell, Jamie Foxx, Donald Sutherland, Lindsay Sloane, John Francis Daley, Kevin Spacey, Julie Bowen, Meghan Markle, Steve Wiebe, Michael Albala, Jennifer Hasty, Reginald Ballard, George Back, Barry Livingston, Celia FinkelsteinTRAMA:Nick, Dale e Kurt sono tre amici trentenni legati da una comune avversione per i loro rispettivi capi. Nick lavora in una compagnia finanziaria accumulando straordinari e continue umiliazioni per ottenere una promozione che il suo perfido amministratore finisce per riservare a se stesso. Dale è l'assistente igienista di…

Giudizio finale

Il nostro giudizio - 6

6

su 10

Questo è il giudizio in sintesi da parte dei nostri critici e da parte dei lettori. Vota anche tu, esprimendo la tua valutazione in stelline

User Rating: Be the first one !

TITOLO ORIGINALE: Horrible Bosses
ANNO: 2011
GENERE: Commedia, Crime
REGISTA: Seth Gordon
PRODUTTORE: Brett Ratner, Jay Stern
ATTORI: Jennifer Aniston, Jason Bateman, Charlie Day, Jason Sudeikis, Colin Farrell, Jamie Foxx, Donald Sutherland, Lindsay Sloane, John Francis Daley, Kevin Spacey, Julie Bowen, Meghan Markle, Steve Wiebe, Michael Albala, Jennifer Hasty, Reginald Ballard, George Back, Barry Livingston, Celia Finkelstein

TRAMA:
Nick, Dale e Kurt sono tre amici trentenni legati da una comune avversione per i loro rispettivi capi. Nick lavora in una compagnia finanziaria accumulando straordinari e continue umiliazioni per ottenere una promozione che il suo perfido amministratore finisce per riservare a se stesso. Dale è l’assistente igienista di una dentista erotomane, ossessionata dall’idea di molestare sessualmente il suo sottoposto mentre i pazienti sono sedati. Kurt è invece il contabile di un’azienda chimica in adorazione del suo vecchio capo, finché un giorno questi muore lasciando la presidenza al viscido figlio cocainomane che detesta Kurt e cerca di sfruttare l’azienda solo per organizzare festini e accumulare capitale da spendere in vizi di dubbio gusto. Una sera, durante una chiacchierata a un pub, fomentata da qualche bicchiere di troppo salta fuori un’idea: perché non uccidere i propri capi?

Potrebbe interessarti

gettyimages-535829617_super

Il Parco delle Cinque Terre diventa set per DigitaLife

Dopo il Nicaragua un altro set speciale per DigitaLife, il film collettivo che racconterà i …