Home / Cinema / Captain Phillips – Attacco in mare aperto
Poster for the movie "Captain Phillips - Attacco in mare aperto"
© 2013 Scott Rudin Productions − All right reserved.

Captain Phillips – Attacco in mare aperto

TITOLO ORIGINALE: Captain PhillipsANNO: 2013GENERE: Azione, Dramma, ThrillerREGISTA: Paul GreengrassPRODUTTORE: Dana Brunetti, Michael De Luca, Scott RudinATTORI: Tom Hanks, Catherine Keener, Max Martini, Chris Mulkey, Yul Vazquez, Corey Johnson, David Warshofsky, John Magaro, Michael Chernus, Barkhad Abdi, Faysal Ahmed, Barkhad Abdirahman, Mahat M. Ali, Angus MacInnes, San Shella, Amr El-Bayoumi, Azeez MohammedTRAMA:Nel 2009 il capitano Richard Phillips lascia la sua famiglia nel Vermont per guidare la nave porta container USA Maersk Alabama dall'altra parte del mondo. In acque extraterritoriali, il suo bastimento viene però attaccato da un manipolo di pirati somali, armati e pronti a tutto, e Phillips viene rapito,…

Giudizio finale

Il nostro giudizio - 8

8

su 10

Questo è il giudizio in sintesi da parte dei nostri critici e da parte dei lettori. Vota anche tu, esprimendo la tua valutazione in stelline

User Rating: Be the first one !

TITOLO ORIGINALE: Captain Phillips
ANNO: 2013
GENERE: Azione, Dramma, Thriller
REGISTA: Paul Greengrass
PRODUTTORE: Dana Brunetti, Michael De Luca, Scott Rudin
ATTORI: Tom Hanks, Catherine Keener, Max Martini, Chris Mulkey, Yul Vazquez, Corey Johnson, David Warshofsky, John Magaro, Michael Chernus, Barkhad Abdi, Faysal Ahmed, Barkhad Abdirahman, Mahat M. Ali, Angus MacInnes, San Shella, Amr El-Bayoumi, Azeez Mohammed

TRAMA:
Nel 2009 il capitano Richard Phillips lascia la sua famiglia nel Vermont per guidare la nave porta container USA Maersk Alabama dall’altra parte del mondo. In acque extraterritoriali, il suo bastimento viene però attaccato da un manipolo di pirati somali, armati e pronti a tutto, e Phillips viene rapito, in cerca di riscatto.

DESCRIZIONE:
L’ultimo lavoro del cineasta britannico Paul Greengrass si colloca ancora una volta a metà strada tra action movie e documentario; ed ancora una volta (dopo titoli come ”Bloody Sunday”, ”Green Zone”, ”United 93”) racconta una storia vera con i canoni del blockbuster, per un risultato davvero eccellente. La regia è serrata, frenetica, con rapidi zoom che stringono sui volti dei protagonisti (per altro bravissimi), ma nello steso tempo asciutta e molto realistica. Non manca ovviamente la riflessione socio-culturale, profonda e pungente, che nasce dallo scontro/incontro di due realtà, quella dell’opulenza occidentale con quella della miseria senza scampo dei pirati somali.

Potrebbe interessarti

gettyimages-535829617_super

Il Parco delle Cinque Terre diventa set per DigitaLife

Dopo il Nicaragua un altro set speciale per DigitaLife, il film collettivo che racconterà i …