Home / Cinema / Bastardi senza gloria
Poster for the movie "Bastardi senza gloria"
© 2009 Universal Pictures − All right reserved.

Bastardi senza gloria

TITOLO ORIGINALE: Inglourious Basterds
ANNO: 2009
GENERE: Dramma, Azione, Thriller, Guerra
REGISTA: Quentin Tarantino
PRODUTTORE: Lawrence Bender
ATTORI: Brad Pitt, Mélanie Laurent, Christoph Waltz, Eli Roth, Michael Fassbender, Diane Kruger, Daniel Brühl, Til Schweiger, Gedeon Burkhard, Jacky Ido, B. J. Novak, Omar Doom, August Diehl, Denis Ménochet, Sylvester Groth, Martin Wuttke, Mike Myers, Julie Dreyfus, Richard Sammel, Alexander Fehling, Rod Taylor, Soenke Möhring, Samm Levine, Paul Rust, Michael Bacall, Arndt Schwering-Sohnrey, Petra Hartung, Volker Michalowski, Ken Duken, Christian Berkel, Anne-Sophie Franck, Léa Seydoux, Tina Rodriguez, Lena Friedrich, Ludger Pistor, Jana Pallaske, Wolfgang Lindner, Rainer Bock, André Penvern, Sebastian Hülk, Buddy Joe Hooker, Carlos Fidel, Hilmar Eichhorn, Patrick Elias, Eva Löbau, Salvadore Brandt, Jasper Linnewedel, Wilfried Hochholdinger, Olivier Girard, Michael Scheel, Leo Plank, Andreas Tietz, Bo Svenson, Enzo G. Castellari, Samuel L. Jackson, Christian Brückner, Bela B. , Noemi Besedes, Hélène Cardona, Jake Garber, Sabrina Rattey, Alex Boden, Guido Föhrweißer, Harvey Keitel, Andrew Napier, Gregory Nicotero, Quentin Tarantino, Vitus Wieser, Michael Kranz

TRAMA:
Nella Francia occupata dai nazisti, durante la Seconda Guerra Mondiale, Shosanna Dreyfus assiste all’esecuzione della sua famiglia su ordine del colonnello nazista Hans Landa, ma riesce a fuggire a Parigi dove assume una nuova identità, come operatrice e titolare di un cinematografo. Nel frattempo, in un’altra località europea, il tenente Aldo Raine si mette alla guida di un gruppo di soldati ebrei conosciuti dai loro nemici come I Bastardi. Insieme ai suoi uomini, Raine collabora con con l’attrice tedesca Bridget Von Hammersmark, che in realtà è un agente segreto, in una missione speciale per rovesciare il Terzo Reich. Il loro destino si incrocerà con quello della Dreyfus, che tra l’altro sta pianificando una vendetta personale.

DESCRIZIONE:
Omaggio e non remake del film del 1977 "Quel maledetto treno blindato" di Enzo G. Castellari, che compare anche in un cameo, l’ultimo lavoro di Quentin Tarantino ਠcome sempre molto originale, straricco di citazioni cinefile, ed interpretato da attori in splendida forma seppur calati in ruoli decisamente sopra le righe. Purtroppo perà², pur essendo un film di guerra, ਠestremamente verboso: pochissime sono le scene d’azione e la violenza ਠridotta ai minimi termini; mentre dialoghi interminabili si susseguono senza soluzione di continuità .

Potrebbe interessarti

Star Wars: The Clone Wars. Guida agli episodi in attesa della stagione finale

Il nuovo canale di streaming Disney+ sta per mandare in onda la settima ed ultima …