Home / Cinema / Baby Mama
Poster for the movie "Baby Mama"
© 2008 Relativity Media − All right reserved.

Baby Mama

TITOLO ORIGINALE: Baby MamaANNO: 2008GENERE: CommediaREGISTA: Michael McCullersPRODUTTORE: John Goldwyn, Lorne MichaelsATTORI: Tina Fey, Amy Poehler, Dax Shepard, Sigourney Weaver, Greg Kinnear, Steve Martin, Romany Malco, Maura Tierney, Will Forte, Fred Armisen, Stephen Mailer, Holland Taylor, James Rebhorn, Denis O'Hare, Kevin Collins, Jason Mantzoukas, Siobhan Fallon, Alice Kremelberg, Frank RodriguezTRAMA:Kate Holbrook, una donna single e di successo, ha messo la carriera davanti alla sua vita personale per molto tempo. Ora, a 37 anni, è finalmente decisa ad avere un bambino. Ma i suoi progetti sono messi in crisi quando scopre che ha solo una possibilità su un milione di rimanere…

Giudizio finale

Il nostro giudizio - 6

6

su 10

Questo è il giudizio in sintesi da parte dei nostri critici e da parte dei lettori. Vota anche tu, esprimendo la tua valutazione in stelline

User Rating: Be the first one !

TITOLO ORIGINALE: Baby Mama
ANNO: 2008
GENERE: Commedia
REGISTA: Michael McCullers
PRODUTTORE: John Goldwyn, Lorne Michaels
ATTORI: Tina Fey, Amy Poehler, Dax Shepard, Sigourney Weaver, Greg Kinnear, Steve Martin, Romany Malco, Maura Tierney, Will Forte, Fred Armisen, Stephen Mailer, Holland Taylor, James Rebhorn, Denis O'Hare, Kevin Collins, Jason Mantzoukas, Siobhan Fallon, Alice Kremelberg, Frank Rodriguez

TRAMA:
Kate Holbrook, una donna single e di successo, ha messo la carriera davanti alla sua vita personale per molto tempo. Ora, a 37 anni, è finalmente decisa ad avere un bambino. Ma i suoi progetti sono messi in crisi quando scopre che ha solo una possibilità su un milione di rimanere incinta. Imperterrita, Kate consente ad Angie Ostrowiski, una ragazza di South Philadelphia, di diventare sua sostituta.

DESCRIZIONE:
Commedia garbata ma molto ironica – opera prima nel ruolo di regista per lo sceneggiatore Michael McCullers – che ruota attorno all’impossibilità  di avere un bambino nel modo tradizionale. In realtà  questa tematica ਠtrattata in modo molto leggero, e mai veramente affrontata, mentre quello che conta ਠl’incontro/scontro delle due protagoniste, diverisissime l’una dall’altra, ma temporaneamente costrette ad una convivenza forzata. Una Buddy comedy in piena regola, dunque, divertente e non banale.

Potrebbe interessarti

Mean Girls. Dopo il successo a Broadway il film di culto tornerà sugli schermi… sotto forma di musical

Prima il film, poi il musical, poi il film del musical. Risale al 2004 l’uscita …