mercoledì , 20 settembre 2017
Home / Cinema / Babadook
Poster for the movie "Babadook"
© 2014 South Australian Film Corporation − All right reserved.

Babadook

TITOLO ORIGINALE: The BabadookANNO: 2014GENERE: Dramma, Thriller, HorrorREGISTA: Jennifer KentPRODUTTORE: Kristina Ceyton, Kristian MoliereATTORI: Essie Davis, Noah Wiseman, Daniel Henshall, Tim Purcell, Hayley McElhinney, Cathy Adamek, Craig Behenna, Benjamin Winspear, Chloe Hurn, Tiffany Lyndall-Knight, Peta Shannon, Michael Gilmour, Michelle Nightingale, Adam Morgan, Barbara West, Hachi, Carmel Johnson, Terence Crawford, Jacquy Phillips, Pippa Wanganeen, John Maurice, Craig McArdle, Sophie Riggs, Stephen Sheehan, Alicia Zorkovic, Bridget Walters, Chris Roberts, Lucy Hong, Tony Mack, Annie Batten, Charlie Crabtree, Sophie Allan, Ethan Grabis, India Zorkovic, Lotte Crawford, Isla ZorkovicTRAMA:Sono sei anni che è morto il marito di Amelia e sei anni che è nato…

Giudizio finale

Il nostro giudizio - 6

6

su 10

Questo è il giudizio in sintesi da parte dei nostri critici e da parte dei lettori. Vota anche tu, esprimendo la tua valutazione in stelline

User Rating: Be the first one !

TITOLO ORIGINALE: The Babadook
ANNO: 2014
GENERE: Dramma, Thriller, Horror
REGISTA: Jennifer Kent
PRODUTTORE: Kristina Ceyton, Kristian Moliere
ATTORI: Essie Davis, Noah Wiseman, Daniel Henshall, Tim Purcell, Hayley McElhinney, Cathy Adamek, Craig Behenna, Benjamin Winspear, Chloe Hurn, Tiffany Lyndall-Knight, Peta Shannon, Michael Gilmour, Michelle Nightingale, Adam Morgan, Barbara West, Hachi, Carmel Johnson, Terence Crawford, Jacquy Phillips, Pippa Wanganeen, John Maurice, Craig McArdle, Sophie Riggs, Stephen Sheehan, Alicia Zorkovic, Bridget Walters, Chris Roberts, Lucy Hong, Tony Mack, Annie Batten, Charlie Crabtree, Sophie Allan, Ethan Grabis, India Zorkovic, Lotte Crawford, Isla Zorkovic

TRAMA:
Sono sei anni che è morto il marito di Amelia e sei anni che è nato Samuel, il suo unico figlio, cresciuto senza padre da una madre single in grandi difficoltà economiche e distrutta dallo stress causato dalla sua iperattività. Il bambino non dorme bene, la tiene sveglia, spaventa i compagni, si fa riprendere a scuola, è violento, non ha molti amici per via di un temperamento esagitato e la stessa madre arriva quasi ad odiarlo. Le cose non migliorano quando nella loro vita si materializza un libro di favole diverso dagli altri, molto nero, cupo e spaventoso che viene prontamente messo via dopo la prima lettura ma continua a ripresentarsi fino a che la sua storia di un uomo nero che ti entra dentro fino a condizionarti non comincia lentamente ad avverarsi e intrappola i due nella loro stessa casa.

Potrebbe interessarti

gettyimages-535829617_super

Il Parco delle Cinque Terre diventa set per DigitaLife

Dopo il Nicaragua un altro set speciale per DigitaLife, il film collettivo che racconterà i …