Home / Cinema / Appuntamento a Belleville
Poster for the movie "Appuntamento a Belleville"
© 2003 Production Champion − All right reserved.

Appuntamento a Belleville

TITOLO ORIGINALE: Les triplettes de BellevilleANNO: 2003GENERE: Avventura, Animazione, Commedia, DrammaREGISTA: Sylvain ChometPRODUTTORE: Didier Brunner, Viviane VanfleterenATTORI: Béatrice Bonifassi, Lina Boudreau, Michèle Caucheteux, Jean-Claude Donda, Mari-Lou Gauthier, Charles Linton, Suzy FalkTRAMA:Nella prima sequenza vengono introdotte le Triplettes (Violette, Blanche e Rose, i cui nomi richiamano i colori della bandiera francese), un trio di cantanti degli anni trenta, nella parodia di uno spettacolo dei loro tempi d'oro, assieme alle caricature di Django Reinhardt, Josephine Baker e Fred Astaire. Il filmato termina, e la storia ritorna su Madame Souza, una vecchia signora che alleva da sola il nipote Champion. Nonostante tutti gli…

Giudizio finale

Il nostro giudizio - 8

8

su 10

Questo è il giudizio in sintesi da parte dei nostri critici e da parte dei lettori. Vota anche tu, esprimendo la tua valutazione in stelline

User Rating: Be the first one !

TITOLO ORIGINALE: Les triplettes de Belleville
ANNO: 2003
GENERE: Avventura, Animazione, Commedia, Dramma
REGISTA: Sylvain Chomet
PRODUTTORE: Didier Brunner, Viviane Vanfleteren
ATTORI: Béatrice Bonifassi, Lina Boudreau, Michèle Caucheteux, Jean-Claude Donda, Mari-Lou Gauthier, Charles Linton, Suzy Falk

TRAMA:
Nella prima sequenza vengono introdotte le Triplettes (Violette, Blanche e Rose, i cui nomi richiamano i colori della bandiera francese), un trio di cantanti degli anni trenta, nella parodia di uno spettacolo dei loro tempi d’oro, assieme alle caricature di Django Reinhardt, Josephine Baker e Fred Astaire. Il filmato termina, e la storia ritorna su Madame Souza, una vecchia signora che alleva da sola il nipote Champion. Nonostante tutti gli sforzi di Madame Souza il piccolo Champion cresce infelice. Ella dapprima gli dona un cucciolo di cane, Bruno, poi un triciclo. Solo questo pare dare gioia a Champion, che, crescendo, si appassiona al ciclismo a tal punto da guadagnarsi la partecipazione al Tour de France.

DESCRIZIONE:
Forse più adatto ai grandi che ai piccini, è un cartoon anarchico ed irriverente, che colpisce per i suoi disegni al limite del caricaturale, i suoi personaggi eccentrici, la storia surreale, le ambientazioni caotiche. Un film che non smette un attimo di stupire e che rapisce senza riserve pur nella totale assenza di dialoghi.

Potrebbe interessarti

gettyimages-535829617_super

Il Parco delle Cinque Terre diventa set per DigitaLife

Dopo il Nicaragua un altro set speciale per DigitaLife, il film collettivo che racconterà i …