Home / Cinema / Amore senza confini – Beyond borders
Poster for the movie "Amore senza confini - Beyond borders"
© 2003 Paramount Pictures − All right reserved.

Amore senza confini – Beyond borders

TITOLO ORIGINALE: Beyond BordersANNO: 2003GENERE: Dramma, Romance, Avventura, GuerraREGISTA: Martin CampbellPRODUTTORE: Dan Halsted, Amy Lescoe, Lloyd Phillips, John D. Schofield, Philip A. PattersonATTORI: Angelina Jolie, Clive Owen, Teri Polo, Linus Roache, Noah Emmerich, Yorick van Wageningen, Timothy West, Jonathan Higgins, Iain Lee, Kate Trotter, John Gausden, Isabelle Horler, Keelan Anthony, John Bourgeois, Nambitha Mpumlwana, Julian Casey, Norm Berketa, Fikile Nyandeni, Kalyane Tea, Aidan Pickering, Kate AshfieldTRAMA:Sarah è una donna americana sposata con un facoltoso uomo londinese: ella rimane molto colpita dal dottor Callahan che, durante una riunione tra suoi pari, affronta i problemi dell'Etiopia, a cui il governo inglese ha…

Giudizio finale

Il nostro giudizio - 6

6

su 10

Questo è il giudizio in sintesi da parte dei nostri critici e da parte dei lettori. Vota anche tu, esprimendo la tua valutazione in stelline

User Rating: Be the first one !

TITOLO ORIGINALE: Beyond Borders
ANNO: 2003
GENERE: Dramma, Romance, Avventura, Guerra
REGISTA: Martin Campbell
PRODUTTORE: Dan Halsted, Amy Lescoe, Lloyd Phillips, John D. Schofield, Philip A. Patterson
ATTORI: Angelina Jolie, Clive Owen, Teri Polo, Linus Roache, Noah Emmerich, Yorick van Wageningen, Timothy West, Jonathan Higgins, Iain Lee, Kate Trotter, John Gausden, Isabelle Horler, Keelan Anthony, John Bourgeois, Nambitha Mpumlwana, Julian Casey, Norm Berketa, Fikile Nyandeni, Kalyane Tea, Aidan Pickering, Kate Ashfield

TRAMA:
Sarah è una donna americana sposata con un facoltoso uomo londinese: ella rimane molto colpita dal dottor Callahan che, durante una riunione tra suoi pari, affronta i problemi dell’Etiopia, a cui il governo inglese ha tagliato i fondi umanitari, durante il governo Thatcher.

DESCRIZIONE:
Angelina Jolie, ambasciatrice dell’ONU, porta sul grande schermo i problemi e la sofferenza dei popoli più poveri. Gli intenti sono ottimi, tanto più che coi soldi del biglietto si dona un euro al progetto “Latte per la vita” a favore dei bambini africani nei campi profughi, anche se la pellicola in realtà non è molto di più di un discreto blockbuster dal plot piuttosto prevedibile…

Potrebbe interessarti

gettyimages-535829617_super

Il Parco delle Cinque Terre diventa set per DigitaLife

Dopo il Nicaragua un altro set speciale per DigitaLife, il film collettivo che racconterà i …