Home / Cinema / Acciaio
Poster for the movie "Acciaio"
© 2012 Palomar − All right reserved.

Acciaio

TITOLO ORIGINALE: AcciaioANNO: 2012GENERE: DrammaREGISTA: Stefano MordiniATTORI: Michele Riondino, Vittoria Puccini, Anna Bellezza, Matilde Giannini, Luca Guastini, Francesco TurbantiTRAMA:Dal romanzo omonimo di Silvia Avallone. Di qua l’acciaieria che lavora ventiquattro ore al giorno e non si ferma mai. Di là, l’isola d’Elba, un paradiso a portata di mano eppure irraggiungibile. In mezzo, né di qua né di là, Anna e Francesca, piccole ma già grandi, un’amicizia potente ed esclusiva quanto l’amore. Lo stesso amore che tiene in piedi Alessio, il fratello di Anna, operaio fino al midollo che si ostina a pensare all’unica ragazza che non può avere, il sogno…

Giudizio finale

Il nostro giudizio - 4

4

su 10

Questo è il giudizio in sintesi da parte dei nostri critici e da parte dei lettori. Vota anche tu, esprimendo la tua valutazione in stelline

User Rating: Be the first one !

TITOLO ORIGINALE: Acciaio
ANNO: 2012
GENERE: Dramma
REGISTA: Stefano Mordini
ATTORI: Michele Riondino, Vittoria Puccini, Anna Bellezza, Matilde Giannini, Luca Guastini, Francesco Turbanti

TRAMA:
Dal romanzo omonimo di Silvia Avallone. Di qua l’acciaieria che lavora ventiquattro ore al giorno e non si ferma mai. Di là, l’isola d’Elba, un paradiso a portata di mano eppure irraggiungibile. In mezzo, né di qua né di là, Anna e Francesca, piccole ma già grandi, un’amicizia potente ed esclusiva quanto l’amore. Lo stesso amore che tiene in piedi Alessio, il fratello di Anna, operaio fino al midollo che si ostina a pensare all’unica ragazza che non può avere, il sogno della sua vita, Elena. Ed un giorno l’amore arriva, potente ed inaspettato per tutti e la vita prende un’accelerata improvvisa, finché si incrina, sanguina, si spezza.

DESCRIZIONE:
Tratto dal libro di Silvia Avallone, questo film non si sofferma sugli aspetti più morbosi presenti nel romanzo ma non riesce ad evitarne del tutto la retorica facendosi così portatore di un messaggio piuttosto vacuo sui giovani senza speranza e sulla durezza della vita. Bravi comunque i protagonisti che però non riescono a risollevare le sorti di una pellicola piuttosto noiosa, soprattutto a causa di una regia poco incisiva.

Potrebbe interessarti

gettyimages-535829617_super

Il Parco delle Cinque Terre diventa set per DigitaLife

Dopo il Nicaragua un altro set speciale per DigitaLife, il film collettivo che racconterà i …