Home / Notizie / Cronaca / Investe 15 ciclisti nel Lodigiano. 29enne fermato a Castel San Giovanni
Investe-15-cicl17683-piacenza.jpg

Investe 15 ciclisti nel Lodigiano. 29enne fermato a Castel San Giovanni

Il giovane sarebbe risultato positivo ai test tossicologici. Gravi le condizioni di uno dei feriti

Piacenza. Dovrà rispondere delle accuse di lesioni gravissime in seguito a incidente stradale, omissione di soccorso, e guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti il 29enne di Codogno fermato a Castel San Giovanni e ritenuto responsabile di aver investito un gruppo di quindici ciclisti mentre procedeva a bordo della Lancia Ypsilon di sua sorella lungo la strada provinciale, nei pressi di Camairago (nel lodigiano). Nell’incidente sono rimaste ferite 7 persone, ed uno versa in gravi condizioni, e dovrà essere operato a Cremona; il responsabile dell’accaduto si sarebbe allontanato senza prestare soccorso.
Il 29enne, tossicodipendente, sarebbe stato fermato dai carabinieri nella mattinata di domenica 31 luglio a Castel San Giovanni, dove chiedeva denaro ai passati; avrebbe inizialmente raccontato di avere investito i ciclisti mentre a bordo dell’auto con lui si trovava un rapinatore intento a minacciarlo, e di non essersi fermato a causa delle minacce del malvivente. La storia, però, non ha convinto i militari, e in seguito il giovane avrebbe ammesso di avere investito il gruppo e di essere fuggito, per poi abbandonare l’auto (che non è ancora stata trovata) nel lodigiano e iniziare a vagare a piedi attraverso i campi.

Potrebbe interessarti

mancioppi-locandina

Confermati i Venerdì Piacentini. Si inizia il 20 giugno

Si sono accesi ufficialmente i motori della macchina organizzativa per i Venerdì Piacentini 2018 che, …