Home / Notizie / Cronaca / Finto poliziotto tenta il raggiro ma viene smascherato da un anziano
Finto-poliziott17680-piacenza.jpg

Finto poliziotto tenta il raggiro ma viene smascherato da un anziano

Il 63enne si è reso conto del tentativo di truffa e ha chiuso la porta in faccia allo sconosciuto

Piacenza. Questa volta non è andata a buon fine per i malintenzionati la truffa ai danni di un anziano piacentino, preso di mira nella sua abitazione di via Mutti nel corso della mattinata di giovedì 28 luglio. A mettere in pratica il raggiro una coppia di sconosciuti; uno di loro, con una scusa, sarebbe riuscito a seguire il 63enne fino all’ingresso della sua casa, per poi allontanarsi. L’altro, presentatosi poco dopo fingendosi un commissario di polizia, avrebbe tentato di introdursi nell’abitazione dell’anziano con la scusa di verificare che tutti i suoi averi fossero al loro posto, a causa di una serie di furti nella zona.
Per dare credibilità alla storia, avrebbe mostrato all’anziano una cornice, presumibilmente sottratta a lui poco prima dal complice. Il 63enne, però, resosi conto del raggiro, ha afferrato la sua cornice, rientrando subito in casa e chiudendo la porta in faccia al finto poliziotto, per poi chiamare la polizia. Sono in corso accertamenti.

Potrebbe interessarti

vestiti

In fuga con le felpe griffate. Bloccato dalla commessa nella porta girevole

Piacenza. È stato arrestato il 39enne albanese che, intorno alle 10:30 della mattinata di ieri, …