Home / Notizie / Cronaca / Rouen. Uno degli attentatori segnalato troppo tardi dalla Turchia

Rouen. Uno degli attentatori segnalato troppo tardi dalla Turchia

La segnalazione da parte degli 007 turchi sarebbe arrivata diversi giorni dopo il suo rientro in Francia

Sarebbe stato segnalato e schedato troppo tardi per impedirne l’attacco Abdel Malik Petitjean, il secondo degli attentatori della chiesa di Saint-Etienne-du-Rouvray a Rouen. Il giovane sarebbe stato individuato dagli 007 turchi lo scorso 10 giugno, ma la segnalazione ai servizi di intelligence transalpini (Dgsi) è arrivata solo 15 giorni dopo, ed il ragazzo residente in Savoia è stato schedato il 29 giugno; la procedura avrebbe dovuto permettere di fermarlo al suo rientro.
La cosa, tuttavia, non è accaduta, in quanto il giovane era rientrato in Francia già a partire dall’11 giugno, prima di essere inserito nella black list.

Potrebbe interessarti

Musica ad alto volume nel locale, titolare dà in escandescenze: “Chiamo Barbara D’Urso”

Piacenza. Sarà processata per direttissima la titolare di un bar della zona di viale Dante, …