Home / Notizie / Cronaca / Irrompe nella casa della ex per picchiarla e rapinarla. Arrestato 19enne
Irrompe-nella-c17669-piacenza.jpg

Irrompe nella casa della ex per picchiarla e rapinarla. Arrestato 19enne

Per la ragazza, una 22enne, sette giorni di prognosi per un trauma al capo

Piacenza. È accusato di violazione di domicilio e rapina il 19enne di origini marocchine fermato nel cuore della notte dopo la segnalazione dell’ex fidanzata. Il fatto è avvenuto intorno alle 3:00; il giovane si sarebbe introdotto nella casa della sua ex, una 22enne, passando dalla finestra, e dopo un litigio avvenuto per futili motivi la avrebbe aggredita sbattendole il capo contro la porta, e procurandole un trauma. L’avrebbe quindi derubata della borsetta, con dentro denaro e cellulare, prima di allontanarsi a piedi. La ragazza ha segnalato l’accaduto ai carabinieri, ed ha ricevuto le cure del pronto soccorso, ricevendo una prognosi di sette giorni.
Una pattuglia è intervenuta a fermare il giovane, che era ancora nelle vicinanze; sarebbe stato trovato ancora in possesso degli effetti personali sottratti alla ragazza. Non si tratterebbe del primo episodio di violenza: infatti sembrerebbe che solo due giorni prima la 22enne fosse finita al pronto soccorso in seguito ad un fatto analogo, ricevendo una prognosi di cinque giorni.

Potrebbe interessarti

svetlana-mihajlova

Scoperto nell’Adriatico il corpo di Svetlana Mihajlova, scomparsa da Piacenza

È stato il test del dna a dare la conferma del tragico ritrovamento della 51enne …