Home / Notizie / Cronaca / Ladri in fuga grazie all’impianto di allarme collegato a Metronotte Piacenza
Ladri-in-fuga-g17667-piacenza.jpg

Ladri in fuga grazie all’impianto di allarme collegato a Metronotte Piacenza

Colpo in fumo nella giornata di oggi a Borgotrebbia

Un tentativo di furto ha rotto la tranquillità che si era venuta a creare a Borgotrebbia negli ultimi mesi. Questa volta ad essere presa di mira è stata un’abitazione dove i malviventi hanno agito sfruttando l’assenza dei proprietari. Sono circa le 13.45 di oggi quando la centrale operativa di Metronotte Piacenza riceve un allarme furto da un’abitazione di via Tidoncello, a Borgotrebbia. Nell’arco di pochi minuti interviene sul posto una pattuglia dei Metronotte seguita da una gazzella dei Carabinieri. Da una prima ricostruzione è emerso che i malviventi hanno cercato di entrare da una finestra sul retro in prossimità della ferrovia, non facendo però i conti con l’impianto di allarme che è scattato immediatamente al tentativo di forzatura della finestra stessa; i ladri non hanno avuto altra scelta che fuggire a mani vuote. Alcuni testimoni hanno riferito, inoltre, di aver notato in quegli istanti una vettura Fiat di colore scuro senza targa aggirarsi per Borgotrebbia.
In zona sono al lavoro gli uomini del 112.

Potrebbe interessarti

pioggia

Diga di Mignano. Rimane alta l’allerta. Guadagnati 10 metri in 24 ore

Piacenza. È ancora allerta rossa per i corsi d’acqua del piacentino, con piogge che nel …