Home / Notizie / Cronaca / Via Mandredi. Finto tecnico e finto poliziotto derubano coppia di anziani

Via Mandredi. Finto tecnico e finto poliziotto derubano coppia di anziani

Nel bottino 2mila euro in contanti e oro. Sul posto sono intervenuti i carabinieri

Piacenza. Truffa ad una coppia di anziani in via Manfredi nel corso della mattinata di mercoledì 13 luglio, intorno a mezzogiorno. Un uomo (all’apparenza 30enne, capelli corti castani, alto circa un metro e 75, con accento italiano) si sarebbe presentato di fronte al portone dell’abitazione di una coppia di anziani coniugi, annunciando di essere un tecnico incaricato di controllare i termosifoni. La coppia ha permesso all’uomo di entrare in casa, e poco dopo sul posto è giunto anche un secondo individuo (all’apparenza 50enne, capelli e barba brizzolati, alto circa un metro e 60, anche lui con accento italiano).
L’uomo si sarebbe a sua volta presentato come un poliziotto in borghese sul posto a causa di alcuni furti commessi nella zona, ed avrebbe invitato i coniugi 80enni a verificare che il loro oro ed il denaro fossero ancora al suo posto; radunati gli oggetti di valore, i complici sarebbero riusciti a creare una distrazione per mettere le mani su circa 2mila euro in contanti e sui gioielli, prima di allontanarsi. Accortisi di quanto era accaduto, gli anziani hanno informato i carabinieri, che si sono recati sul luogo per svolgere gli accertamenti del caso. L’invito da parte dei militari dell’Arma è ancora una volta di usare cautela, di non aprire la porta di casa a sconosciuti, e di contattare immediatamente le forze dell’ordine di fronte a situazioni sospette.

Potrebbe interessarti

Musica ad alto volume nel locale, titolare dà in escandescenze: “Chiamo Barbara D’Urso”

Piacenza. Sarà processata per direttissima la titolare di un bar della zona di viale Dante, …