Home / Notizie / Cronaca / Cittadini segnalano movimenti sospetti. Sequestrata cocaina
Cittadini-segna17576-piacenza.jpg

Cittadini segnalano movimenti sospetti. Sequestrata cocaina

Scatta la denuncia per detenzione ai fini di spaccio per un 22enne piacentino

Piacenza. Sono state le segnalazioni di alcuni cittadini a permettere l’arresto di un 22enne piacentino con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Il fatto è avvenuto nella notte tra lunedì 20 e martedì 21 giugno: un cittadino avrebbe richiesto l’intervento delle forze dell’ordine per alcuni movimenti sospetti in un bar di via Gramsci. Giunti sul posto, gli agenti non avrebbero notato nulla di anomalo, ma alcuni altri cittadini avrebbero affermato di aver notato un giovane in fuga.
Il giovane, visibilmente agitato, sarebbe stato raggiunto poco dopo in un altro locale di via Manfredi, ma non sarebbe emerso nulla di inusuale dai controlli; il ritrovamento, tuttavia, di un marsupio abbandonato nei pressi del bar di via Gramsci, con al suo interno cellulare, i documenti di identità del 22enne, e circa 41 grammi di cocaina già suddivisa in dosi, ha spinto le forze dell’ordine a procedere all’arresto. Nulla sarebbe stato rinvenuto nell’abitazione del 22enne in seguito alla perquisizione.

Potrebbe interessarti

bosco

Anziano si perde sul Monte Penna. Messo in salvo dal Soccorso Alpino di Piacenza

Non desterebbero per fortuna particolari preoccupazioni le condizioni di un 83enne parmense che, nel corso …