Home / Notizie / Cronaca / Scende dall’auto e insulta i poliziotti mentre soccorrevano una donna

Scende dall’auto e insulta i poliziotti mentre soccorrevano una donna

Per l’uomo, un 47enne piacentino, è scattata una denuncia per oltraggio a pubblico ufficiale

Piacenza. Le strisce pedonali erano in una posizione pericolosa, troppo a ridosso dell’incrocio: sarebbero state queste le rimostranze del 47enne piacentino che, nel corso della mattinata di venerdì 17 giugno, sarebbe sceso dalla sua automobile ed avrebbe insultato due agenti di polizia. Il fatto è avvenuto nei pressi delle strisce all’incrocio tra via Emmanueli e via Morigi, dove pochi minuti prima era stata investita un’anziana: gli agenti sarebbero stati intenti proprio a soccorrere la donna in attesa dell’ambulanza.
L’uomo si sarebbe così fermato, per poi scendere dalla sua auto ed insultare i poliziotti, urlando loro che “queste strisce pedonali ve le dovete mettere in quel posto”, affermando inoltre di essere geometra e quindi competente. L’anziana, ferita ma non in pericolo di vita, è stata soccorsa e condotta in pronto soccorso; per il 47enne, invece, è scattata una denuncia per oltraggio a pubblico ufficiale.

Potrebbe interessarti

Fiorenzuola. Cercano armi ma trovano droga. Arrestato un 36enne

Fiorenzuola (Piacenza). Sarà processato per direttissima un 36enne marocchino arrestato in seguito a controlli effettuati …