Home / Notizie / Cronaca / Metronotte. L’allarme mette in fuga i ladri di videopoker
Metronotte-La17537-piacenza.jpg

Metronotte. L’allarme mette in fuga i ladri di videopoker

Furto sventato in un bar di Rivergaro; i malviventi se ne vanno a mani vuote

Non è andata bene ai ladri che, alle ore 01.00 circa di stanotte, si sono introdotti in un bar di Rivergaro, con l’evidente intento di prendere di mira i videopoker. L’allarme, collegato con la centrale operativa Metronotte, li ha infatti indotti a fuggire prima di potersi impossessare del denaro contenuto nella cassa e nei videogiochi. La guardia giurata, arrivata sul posto in pochi minuti, ha trovato la porta di ingresso con il vetro infranto ed abbattuto ed il registratore di cassa aperto, ma ancora contenente denaro. Le slot presenti all’ingresso del locale erano perfettamente integre, senza segni di scasso e correttamente chiuse; il titolare del bar, giunto sul posto per le opportune verifiche, ha confermato che non vi erano ammanchi.
Dopo una sinergica collaborazione con i Carabinieri di Rivergaro nell’effettuazione dei rilievi, la guardia giurata ha ripreso il proprio servizio.

Potrebbe interessarti

Carabinieri

San Giorgio. Tenta di farla finita gettandosi dal ponte. Afferrato dai carabinieri appena in tempo

San Giorgio (Piacenza). È stato messo in salvo ed affidato alle cure del pronto soccorso …