Home / Notizie / Cronaca / Allarme truffe. Il Comune: ”Niente controlli luce e gas porta a porta”

Allarme truffe. Il Comune: ”Niente controlli luce e gas porta a porta”

In seguito a segnalazioni arriva il chiarimento dal Comune: ”Non abbiamo inviato il nostro personale”

Piacenza. Continuano i tentativi di truffa ai danni soprattutto di anziani, e da parte di individui che si presentano nelle abitazioni dei cittadini affermando di essere dipendenti comunali sul posto per effettuare verifiche delle domande di bonus luce e gas; a seguito di numerose segnalazioni, il Comune di Piacenza ha voluto portare chiarezza sulla questione, informando di non aver mai inviato personale interno per effettuare questo genere di controlli. L’invito ai cittadini è quello di prestare particolare attenzione, e di segnalare ogni comportamento sospetto alle autorità.
Il Comune ricorda inoltre che gli uffici preposti alla gestione delle domande di bonus luce e gas sono tutt’ora gli sportelli InformaSociale di via Taverna e di via XXIV Maggio per l’assistenza alla compilazione, ed il Quic di via Beverora per la presentazione delle domande.

Potrebbe interessarti

Operazione antiterrorismo. Una perquisizione anche a Piacenza

Piacenza. È scattata nella notte tra martedì 20 e mercoledì 21 novembre l’operazione antiterrorismo svolta …