Home / Notizie / Cronaca / Furti di biciclette. In tre denunciati negli ultimi giorni

Furti di biciclette. In tre denunciati negli ultimi giorni

Ladri di biciclette in azione in città. Fondamentale l’intervento dei cittadini che hanno dato l’allarme

Piacenza. Sono tre le denunce scattate negli ultimi giorni a causa di furti di biciclette. Primo fra tutti il caso dello scorso lunedì 23 maggio, a San Nicolò, dove due giovani sono stati fermati lungo la via Emilia, mentre uno dei due era a bordo di un mezzo che corrispondeva alla descrizione di quello sottratto poco prima ad un cittadino 30enne. Per entrambi i giovani fermati, due ventenni di nazionalità marocchina e bulgara rispettivamente, è scattata una denuncia per ricettazione.
L’accusa è invece di tentato furto nei confronti di un 50enne piacentino, che è stato sorpreso e inseguito dal proprietario di una bicicletta mentre sarebbe stato intento a tentare di rubarla; l’uomo avrebbe abbandonato il mezzo, ma sarebbe stato raggiunto poco dopo dai carabinieri, e denunciato.

Un altro caso si è verificato inoltre nel corso della serata di lunedì 30 maggio, in via Costermanelli: due giovani sarebbero stati notati da alcuni cittadini mentre si muovevano in maniera sospetta intorno alle biciclette assicurate ad una rastrelliera. I giovani sarebbero però riusciti a fuggire prima dell’arrivo delle autorità.

Potrebbe interessarti

Fase 3 Coronavirus

3 giugno: cosa si può fare e cosa non si può fare

PIACENZA – A partire da mercoledì 3 giugno sarà nuovamente consentito spostarsi tra regioni diverse …