Home / Notizie / Cronaca / Via Calzolai. Rapina alla gioielleria con asce e pistola

Via Calzolai. Rapina alla gioielleria con asce e pistola

In quattro avrebbero fatto irruzione e minacciato il titolare del negozio

Piacenza. Rapina alla gioielleria di via Calzolai, in centro città. Il fatto è avvenuto in pieno giorno, intorno alle 17:00 del pomeriggio di lunedì 18 aprile; uno sconosciuto, fingendosi un normale cliente, si sarebbe introdotto nel negozio, per poi improvvisamente puntare una pistola verso il titolare dell’esercizio intimandogli di stendersi a terra e di rimanere fermo. Nel frattempo altri tre, sarebbero entrati per iniziare a spaccare le vetrine con asce e spranghe, e per mettere le mani su gioielli e orologi in esposizione, per poi fuggire a piedi; i malviventi, con il volto celato da cappelli, avrebbero avuto un forte accento dell’est europeo.
Subito le forze dell’ordine si sono attivate per individuare e fermare i responsabili della rapina; poco dopo i fatti sarebbe stata fermata in via Castello una persona che corrisponderebbe alla descrizione fornita dal titolare.

Potrebbe interessarti

Guida in stato di ebbrezza. Scatta la denuncia per due automobilisti

Bobbio (Piacenza). Weekend di controlli da parte dei Carabinieri della Compagnia di Bobbio lungo la …