Home / Notizie / Cronaca / Via Calzolai. Rapina alla gioielleria con asce e pistola
Via-Calzolai-R17389-piacenza.jpg

Via Calzolai. Rapina alla gioielleria con asce e pistola

In quattro avrebbero fatto irruzione e minacciato il titolare del negozio

Piacenza. Rapina alla gioielleria di via Calzolai, in centro città. Il fatto è avvenuto in pieno giorno, intorno alle 17:00 del pomeriggio di lunedì 18 aprile; uno sconosciuto, fingendosi un normale cliente, si sarebbe introdotto nel negozio, per poi improvvisamente puntare una pistola verso il titolare dell’esercizio intimandogli di stendersi a terra e di rimanere fermo. Nel frattempo altri tre, sarebbero entrati per iniziare a spaccare le vetrine con asce e spranghe, e per mettere le mani su gioielli e orologi in esposizione, per poi fuggire a piedi; i malviventi, con il volto celato da cappelli, avrebbero avuto un forte accento dell’est europeo.
Subito le forze dell’ordine si sono attivate per individuare e fermare i responsabili della rapina; poco dopo i fatti sarebbe stata fermata in via Castello una persona che corrisponderebbe alla descrizione fornita dal titolare.

Potrebbe interessarti

arresto

Violenza dopo la chiusura del bar. Fermato a Milano un 34enne

Piacenza. Dovrà rispondere delle accuse di violenza sessuale, sequestro di persona, rapina ed evasione un …