Home / Notizie / Cronaca / Rapina a mano armata alla gioielleria. Fermato un 23enne sospetto
Rapina-a-mano-a17393-piacenza.jpg

Rapina a mano armata alla gioielleria. Fermato un 23enne sospetto

Il giovane sarebbe accusato di aver preso parte alla rapina avvenuta in centro città

Piacenza. Procedono le indagini riguardo alla rapina a mano armata avvenuta nel pomeriggio di lunedì 18 aprile in una gioielleria di via Calzolai, in pieno centro città. Sarebbe stato fermato dalla polizia circa mezzora dopo i fatti un 23enne romeno corrispondente alla descrizione fornita dal titolare dell’esercizio, e che procedeva a piedi da solo lungo via Castello. Il giovane, incensurato, non avrebbe avuto con sé armi o refurtiva, ma non sarebbe riuscito a giustificare la sua presenza sul posto agli agenti.
Sono ancora in corso accertamenti, e la sua posizione rimane al vaglio della magistratura. L’accusa per lui sarebbe di rapina aggravata in concorso.

Potrebbe interessarti

polizia

Via Alberoni. Al bar con la droga appoggiata in bella vista. Scatta l’arresto

Piacenza. È stato arrestato un 30enne di nazionalità marocchina che, nel corso del pomeriggio di …