Home / Notizie / Cronaca / ”Accompagna” disabile al bancomat. Denunciato un nigeriano

”Accompagna” disabile al bancomat. Denunciato un nigeriano

L’accusa per lui è di tentata circonvenzione d’incapace. Sul posto i carabinieri

Piacenza. È stato denunciato a piede libero con l’accusa di tentata circonvenzione d’incapace un 36enne nigeriano sorpreso a Castel San Giovanni dai carabinieri mentre accompagnava al bancomat di Corso Matteotti un 55enne in condizioni di fragilità; sembrerebbe che il 36enne abbia convinto il 55enne a ritirare una somma non precisata di denaro dal bancomat. Il fatto è avvenuto intorno alle 12:00 di domenica 10 aprile.
I carabinieri in pattuglia in quel momento, notando quanto stava accadendo ed insospettiti a causa della condizione del 55enne, sono intervenuti a verificare quanto stava accadendo.

Potrebbe interessarti

Auto sbanda ed abbatte un cartello stradale. Scatta la denuncia per guida in stato di ebbrezza

Piacenza. Dovrà rispondere dell’accusa di guida in stato di ebbrezza un 20enne di Podenzano che, …