Home / Notizie / Cronaca / Metronotte. Inseguimento e cattura dei ladri nei pressi di via Pietro Cella
Metronotte-Ins17360-piacenza.jpg

Metronotte. Inseguimento e cattura dei ladri nei pressi di via Pietro Cella

In collaborazione con le Forze dell’Ordine, le guardie di Metronotte Piacenza protagoniste di un fermo di due malviventi autori di effrazione

La collaborazione tra le guardie di Metronotte Piacenza e le Forze dell’Ordine ha permesso il fermo di due individui autori di una effrazione in abitazione nella scorsa notte. Alle 03.30 circa, la centrale operativa dei metronotte di strada Caorsana ha ricevuto una richiesta di supporto da parte della Questura di Piacenza per un furto in corso presso una abitazione di via Pietro Cella a Piacenza. Immediatamente sono state inviate sul posto due pattuglie di vigilanza che, al loro arrivo, hanno constatato che una abitazione aveva una finestra forzata con un cric per automobile ed una scala appoggiata al balcone. Durante il controllo all’esterno, le guardie giurate hanno notato una Peugeot di colore nero sfrecciare in via Tibaldi e poi girare in via Cella, mentre un agente di polizia stava annotando gli estremi dei proprietari di casa per la denuncia. Improvvisamente, alla vista del poliziotto, i malviventi hanno sterzato cercando di investirlo, ma questi ha prontamente evitato la vettura, esplodendo un colpo di pistola a scopo intimidatorio. I fuggitivi, evidentemente presi dal panico, hanno svoltato bruscamente impattando un furgone in sosta in via Scapuzzi. I ladri sono così scesi ed hanno tentato di fuggire a piedi, ma sono stati fermati uno a distanza di 30 metri, in prossimità di un garage e l’altro in un garage di via Ambiveri. Sulla vettura utilizzata per il colpo sono stati ritrovati arnesi da scasso di varie tipologie.

Potrebbe interessarti

calcio

Malore in campo durante la partita. Giocatore rianimato dai soccorsi del 118 di Bobbio

Malore in campo nel bel mezzo della partita di Terza Categoria tra il Bobbio 2012 …