Home / Notizie / Cronaca / WhatsApp. Dati criptati end-to-end per chat e telefonate

WhatsApp. Dati criptati end-to-end per chat e telefonate

Il servizio punta alla privacy dei suoi utenti. ”Gli sforzi per indebolire la cifratura espongono le persone”

Nel bel mezzo del polverone sollevato dalla vicenda dell’iPhone appartenente al killer di San Bernardino, in cui Apple rifiutava di sbloccarlo su richiesta dell’Fbi per garantire la sicurezza dei suoi utenti, WhatsApp, il celebre servizio di chat e chiamate vocali, annuncia una svolta a favore della privacy: tutte le chiamate ed i messaggi scambiati attraverso la sua piattaforma, infatti, saranno d’ora in poi automaticamente criptati tramite crittografia end-to-end.
Sul blog della compagnia compaiono anche riferimenti proprio alla vicenda Apple-Fbi: “Riconosciamo il lavoro importante delle forze dell’ordine nel tenere le persone al sicuro, ma gli sforzi per indebolire la cifratura dei dati espongono le informazioni delle persone all’abuso di cybercriminali, hacker e Stati canaglia”.

Potrebbe interessarti

Alla mattina nel letto dell’ex dopo le minacce la sera prima. Denunciato

Piacenza. Dovrà rispondere delle accuse di atti persecutori e violazione di domicilio, oltre che di …