Home / Notizie / Cronaca / Comprano marijuana online ma la Guardia di Finanza la intercetta

Comprano marijuana online ma la Guardia di Finanza la intercetta

La consegna è arrivata dal Canada, da un venditore contattato forse attraverso il deep web

Piacenza. A consegnare il pacco che due 19enni della Valtidone avrebbero ordinato sono stati gli uomini della Guardia di Finanza del Gruppo Malpensa: 125 grammi di marijuana provenienti dal Canada, confezionata sottovuoto, ma individuata lo stesso all’arrivo del pacco dal Canada, zona monitorata perché ritenuta a rischio per il commercio di droga. I due giovani, un ragazzo ed una ragazza incensurati, avrebbero ordinato il pacco tramite i servizi offerti nel deep web, la sezione della rete non indicizzabile o accessibile dai motori di ricerca, nella quale è quasi impossibile identificare gli utenti.
Nella loro casa, inoltre, sarebbero state trovate tre piantine di marijuana in una serra. Per loro è scattata una denuncia con le accuse di detenzione ai fini di spaccio e coltivazione di stupefacenti.

Potrebbe interessarti

Auto sbanda ed abbatte un cartello stradale. Scatta la denuncia per guida in stato di ebbrezza

Piacenza. Dovrà rispondere dell’accusa di guida in stato di ebbrezza un 20enne di Podenzano che, …