Home / Notizie / Cronaca / Via Boselli. Scoperto ordigno bellico della seconda guerra mondiale
Via-Boselli-Sc17345-piacenza.jpg

Via Boselli. Scoperto ordigno bellico della seconda guerra mondiale

Sul posto sono intervenuti gli artificieri del Genio Pontieri a rimuovere il proiettile d’artiglieria

Piacenza. È stato rinvenuto in via Boselli, nel corso della giornata di giovedì 31 marzo durante alcuni lavori di scavo all’interno di una ditta, un proiettile d’artiglieria da 75 millimetri risalente alla seconda guerra mondiale; l’ordigno è stato rinvenuto a circa 200 metri dal deposito di munizioni di via Bubba, e potrebbe essere stato proiettato in via Boselli in seguito ad un’esplosione avvenuta nel corso del conflitto.
Sul posto sono intervenuti gli artificieri del 2° Reggimento Genio Pontieri per effettuare le operazioni di bonifica; gli specialisti del 2° Reggimento nel corso dello scorso anno hanno portato a termine oltre 160 delicati di interventi di bonifica, disinnescando oltre 220 ordigni.

Potrebbe interessarti

cane

Cane messo in salvo da due escursionisti sui monti tra Val Nure e Val d’Aveto

Si chiama Birba il segugio messo in salvo grazie all’intervento di due giovani escursionisti, che …