Home / Notizie / Musica / P.O. Box. Gli artisti piacentini in concerto per rendere omaggio alla band
PO-Box-Gli-a17348-piacenza.jpg

P.O. Box. Gli artisti piacentini in concerto per rendere omaggio alla band

Al Politeama, il 12 maggio. Sostegno e patrocinio SIAE all’evento

PIACENZA – Le canzoni della storica band piacentina P.O.Box rivivranno in una "Notte di Musica" con artisti professionisti insieme a giovani emergenti della musica e della danza. Ricchissimo il cartellone dell’evento in programma giovedì 12 maggio (ore 20.30) al Cinema Teatro Politeama di Piacenza, per il quale sono già aperte le prevendite presso lo stesso Politeama (via San Siro 7-tel. 0523328672). Coordinati dal direttore artistico Lorenzo Poli, anche quest’anno bassista nell’orchestra del Festival di Sanremo, saliranno sul palco Placentia Gospel Choir, Marco Rancati, Roberto Barocelli, Umberto Dadà, Mikeless, Alberto Zucconi, Misfatto, Alessandro Bertozzi Amedeo Morretta, Clover, Morrywood, Elia Callegari, P.O.Box Tribute (Costanza Biagini, Alex e Flavio Viti, Nicola Ferrante, Elia Callegari), Scuola di musica Artemusica diretta da Max Repetti (Filippo Mozzi, Simone Vendola, Nicola Farinelli, Marco Pisati, Christopher Penati, Michele Piccioli, Gianni Vangone, Daniele Picozzi, Lara Bonelli, Nicola Farinelli, Daniele Torretta, Andrea Franzini, Angela Mazzari) e Scuola di danza Artemusica DanceLab diretta da Simona Gnarini.
A presentare la serata sarà il giornalista Andrea Dossena. L’eccezionale cast, riunito appositamente per l’occasione, riporterà al Politeama il meglio della produzione dei P.O.Box (su Facebook: poboxanni90), reinventato secondo lo stile di ciascun interprete. La "Notte di Musica" è connessa al recente libro di Paolo Milanesi dal titolo "P.O.Box-C’era una volta…": edito in tiratura limitata da Libreria dello Studente di Piacenza e Zona Contemporanea di Arezzo, il volume – presentato in anteprima alla Fondazione di Piacenza e Vigevano – ripercorre l’avventura musicale ed umana del gruppo, tra i più seguiti dal vivo tra il 1988 e il 1992. Lo spettacolo segnerà non solo un nuovo inizio per brani rimasti freschi e attuali, ma sarà anche l’occasione per lanciare "P.O.Box", la nuova canzone scritta appositamente per l’evento da Paolo Milanesi. Sarà il brano che chiuderà la serata del 12: a proporlo, accompagnata da un video girato da Roberto Dassoni, sarà lo stesso "dream team" dell’evento con più di 100 artisti sul palco. L’appuntamento del 12 maggio riceve il sostegno e il patrocinio della Società Italiana degli Autori ed Editori (SIAE) ed è organizzato da Libreria dello Studente, Level49, Orzorock, Artemusica, Arpa serigrafia, Elfostudio, Taitù Music. Il messaggio è molto forte: "Senza gli Artisti, gli Autori e le loro Opere non ci sarebbe l’Arte, ‘il bello’ o ‘l’emozionante’. Tu puoi, comprando il biglietto dello spettacolo, garantire un futuro all’Arte della tua città". L’evento di maggio rientra infatti in un più ampio progetto che ha quattro obiettivi: 1) proporre manifestazioni, concerti e pubblicazioni che garantiscano la tutela del diritto d’autore in accordo con la normativa italiana 2) appagare la "fame" di approvazione dell’Artista per stimolarne la produzione di ulteriore Arte 3) promuovere talento e creatività dei giovani autori e artisti piacentini fuori dal nostro territorio, anche e soprattutto all’estero 4) sensibilizzare lo spettatore a partecipare attivamente a proposte artistiche organizzate nel territorio. Già scattate le anteprime allo spettacolo. Dopo quelle di giovedì 17 marzo al Melville di San Nicolò e di giovedì 24 marzo al Baciccia di Piacenza, domenica 3 aprile all’Alphaville di Piacenza, dalle 18 alle 19, ci sarà una presentazione del libro "P.O.Box-C’era una volta" con Milanesi e Dossena, seguita da una esibizione live con P.O.Box tribute, Umberto Dadà, Gabriele Finotti, Amedeo Morretta e Marco Rancati.

Potrebbe interessarti

Gigi Buffon e la Coppa del Mondo 2006

Gigi Buffon: “Non ho paura del ritiro, sono curioso della vita”

Gli avversari nel girone di Champions League, i blaugrana Jordi Alba – “Voglio la sua …