Home / Notizie / Cronaca / Uccise a picconate 3 persone. Condanna definitiva a 20 anni

Uccise a picconate 3 persone. Condanna definitiva a 20 anni

La difesa rinuncia al ricorso. Il 34enne aggredì passanti a colpi di piccone nel 2013

Diventa definitiva la condanna a 20 anni di reclusione per Kabobo, il 34enne originario del Ghana accusato, nel maggio del 2013, di aver aggredito ed ucciso a colpi di piccone diversi passanti a Milano, nel quartiere Niguarda, uccidendone tre. La difesa, infatti, ha rinunciato all’udienza in Cassazione per discutere il ricorso alla condanna, che per decreto della Suprema Corte è così diventata definitiva, non essendo stata accolta la tesi della difesa che sosteneva l’incapacità di intendere e volere del 34enne.
Il 34enne era stato già condannato lo scorso gennaio ad 8 anni di reclusione per il tentato omicidio di altri due passanti, rimasti feriti nello stesso giorno.

Potrebbe interessarti

Un robot in viaggio verso la Stazione Spaziale. Si chiama Fyodor ed aiuterà l’equipaggio

Sembrano sempre meno lontani gli scenari visti nei vecchi film di fantascienza: è in arrivo …