Home / Notizie / Cronaca / Weekend di storia e cultura al Castello di Bardi in Valceno

Weekend di storia e cultura al Castello di Bardi in Valceno

Pasqua e Pasquetta per tutta la famiglia

Torna anche quest’anno l’immancabile e tanto atteso appuntamento del week-end di Pasqua al Castello di Bardi, suggestiva roccaforte sull’Appenino parmense. Il ricco programma di iniziative ed eventi rivolti a tutta la famiglia, alla scoperta del cavaliere fantasma Moroello.

Si inaugura sabato 26 marzo alle ore 21.00 con una visita guidata notturna, dal titolo Moroello, se ci sei batti un colpo! I partecipanti passeggeranno tra i corridoi e le stanze della fortezza, alla scoperta del leggendario cavaliere fantasma Moroello. I partecipanti sono invitati a portare con sé torcia, macchina fotografica e/o telecamera e, una volta a casa, condividere sui canali social del Castello le immagini scattate durante il tour.
Costo di ingresso: adulti 10 euro, bambini 8 euro
Prenotazione obbligatoria: 0525.733066; 0525.733021; 380.1088315; info@diasprorosso.com

Nelle giornate di Pasqua e Pasquetta, domenica 27 e lunedì 28 marzo, il castello e l’intero borgo di Bardi saranno palcoscenico di un’entusiasmante rievocazione storica medioevale. Domenica 27 Marzo, dalle ore 10.00 alle 18.00 si terrà la “Bardi Storica”, proprio nel cuore della sua cittadella fortificata. Al ritmo di musiche tradizionali saracene, si potrà passeggiare tra accampamenti militari, animati da soldati e scudieri impegnati in duelli d’arme, si assisterà all’addestramento di valorosi cavalieri all’uso delle spade e si apprenderanno i tradizionali lavori manuali delle donne. Tappa obbligatoria: il mercatino artigianale allestito nelle sale dei Principi Landi, per acquisti “a tema”. Infine, giochi medioevali intratterranno i bambini nel corso di tutta la giornata (es. tiro con l’arco e tiro con la balestra). Alle ore 16.00, a conclusione della giornata: Grande Torneo Medioevale , tra scudi, armature e colpi di spada.
Costo di ingresso: 10 euro (gratuito bambini 0-4 anni)

Lunedì 28 Marzo, dalle ore 10.00 alle 18.00, il secondo appuntamento con la manifestazione si aprirà alle ore 11.30 con il corteo storico in costume per le vie dal paese. A ritmo di colpi di tamburo, abili sbandieratori faranno volteggiare nell’aria vessilli colorati. Non mancheranno anche sorprendenti falconieri. Nel corso della giornata rimarranno allestiti gli accampamenti medioevali, animati da figuranti in costume, così come il mercatino artigianale. La manifestazione si concluderà con la spettacolare Gran Tenzone Medievale, che non mancherà di sorprendere grandi e piccini.
Costo di ingresso: 10 euro (gratuito bambini 0-4 anni)

Potrebbe interessarti

Martin Scorsese contro i film Marvel. “Non è cinema”, si schiera il regista: “Non dovremmo lasciarci invadere”

Hanno attirato non poca attenzione le dichiarazioni rilasciate dal regista Martin Scorsese nel corso di …