Home / Notizie / Nordmeccanica Volley. Fuori a testa alta dalla Champions League

Nordmeccanica Volley. Fuori a testa alta dalla Champions League

Piacenza mai così avanti nella sua storia. La Dinamo Kazan vola alla final four di Montichiari

Termina il sogno Champions per Nordmeccanica Volley, eliminata dalla Dinamo Kazan: le russe, grazie alla vittoria del PalaBanca, si qualificano per la Final Four di Montichiari.
Piacenza esce a testa alta, con un bilancio molto positivo. Mai, infatti, la formazione della famiglia Cerciello aveva superato due turni. E mai si è tolta tante soddisfazioni come in questa edizione.
Nella gara di ritorno, come all’andata, le russe dimostrano la loro indiscussa superiorità. Piacenza lotta, gioca con carattere e spesso con qualità. Pagando però fatalmente dazio all’assenza di Meijners, infortunata proprio all’inizio del match.
PRIMO SET – Gaspari schiera Ognjenovic in regia, Sorokaite opposto, Bauer e Belien al centro, Marcon e Meijners in banda, con Leonardi libero. Dopo pochissimi punti, s’infortuna Meijners, sostituita da Pascucci. Kazan rompe l’equilibrio andando a condurre 7-4 e poi 15-10. Piacenza lotta sempre e comunque: Pascucci firma il punto del 14-17, Marcon quello del -2: 15-17.
Le russe puntano molto su Vasileva, che firma punti pesanti: 23-19. Nordmeccanica dimezza il ritardo (21-23), ma poi è costretta a cedere 21-25.
SECONDO SET – Partono meglio le russe, che al primo time out tecnico conducono 8-5 e al secondo 16-13 con un ace di Vasileva. Piacenza recupera, tornando a -2 con Belien e anche a -1 con Pascucci, ma poi la Dinamo cambia ancora marcia e fa suo anche il secondo parziale, quello che le consegna il pass per Montichiari.
TERZO SET – Grande equilibrio. Piacenza lotta, Kazan fa comunque buona guardia. Nordmeccanica Volley si porta avanti con Bauer: 19-18. Ma poi le russe cambiano ancora passo e fanno loro anche questo parziale, conquistando tutti e 6 i set giocati contro la squadra di Gaspari.

NORDMECCANICA PIACENZA – DINAMO KAZAN 0-3
(21-25, 22-25, 21-25)
NORDMECCANICA PIACENZA: Sorokaite 10, Valeriano, Belien 8, Bauer 8, Leonardi (L), Marcon 7, Petrucci 2, Pascucci 5, Meijners, Ognjenovic. Non entrate Melandri, Taborelli. All. Gaspari. DINAMO KAZAN: Borodakova 1, Malkova 3, Kuzyakina (L), Yureva 8, Gamova 9, Startseva 4, Ulanova (L), Del Core 12, Melnikova 1, Vasileva 15. Non entrate Ezhova, Matienko, Nikolaeva, Isaeva. All. Gilyazutdinov.
ARBITRI: Rodriguez e Rychlik . NOTE – Spettatori 1900, durata set: 28′, 28′, 24′.
Nordmeccanica PIACENZA : Battute errate 9, Ace 2. Dinamo KAZAN : Battute errate 5, Ace 7.

SABATO IL CAMPIONATO – Sabato al PalaBanca ritorna il campionato. Alle 20.30 comincia il match con Novara, valevole per la penultima giornata della regular season. Piacenza difenderà il secondo posto in classifica.

Potrebbe interessarti

Aretha Franklin “gravemente malata”? Paura nel mondo della musica

Sarebbe “gravemente malata” la celebre cantante Aretha Franklin, la star del soul ora 76enne: lo …