Home / Notizie / Cronaca / Bus Erasmus. Rientrate le salme delle studentesse morte in Catalogna

Bus Erasmus. Rientrate le salme delle studentesse morte in Catalogna

È atterrato a Pisa l’aereo con le salme di Elena Maestrini, Elisa Valenti, Valentina Gallo e Lucrezia Borghi

Tornano in Italia le salme delle altre quattro studentesse Erasmus decedute nel tragico incidente di autobus avvenuto la scorsa domenica 20 marzo in Catalogna. L’aereo che trasportava i corpi di Elena Maestrini, Elisa Valenti, Valentina Gallo e Lucrezia Borghi è atterrato all’aeroporto militare di Pisa Arturo Dall’Oro, dove ad attenderle c’erano anche il ministro per le Riforme Maria Elena Boschi, il rettore dell’Università fiorentina, il governatore toscano Enrico Rossi, ed i sindaci di Firenze e Pisa.
In molti si sono stretti intorno alle famiglie a ricordare le altre tre ragazze, già rimpatriate.

Potrebbe interessarti

Venerdì Piacentini dalla Cupola del Duomo

I Venerdì Piacentini si chiudono con un altro bagno di folla. E già si pensa al 10° anniversario

Un pubblico di almeno 250.000 visitatori. Un indotto di 7 milioni di euro per il …