Home / Notizie / Cronaca / Attacchi a Bruxelles. Gentiloni: ”Per il momento nessun italiano coinvolto”

Attacchi a Bruxelles. Gentiloni: ”Per il momento nessun italiano coinvolto”

Francia nega chiusura frontiera. Sale a 26 il bilancio delle vittime fino ad ora confermate

Sale ulteriormente il numero delle vittime confermate degli attentati che hanno colpito in mattinata la capitale belga: sarebbero almeno 11 i morti nell’attacco all’aeroporto, e 15 durante le esplosioni della metropolitana, mentre i feriti si aggirerebbero intorno ai 130. Dei 26 morti confermati, tuttavia, secondo il ministro Gentiloni nessuno sarebbe italiano, e fino ad ora non vi sarebbero notizie di italiani coinvolti negli attentati.
Sono state diffuse da una fonte di Thalys (il consorzio ferroviario che gestisce i collegamenti ad alta velocità tra Belgio, Olanda, e Germania) notizie su una chiusura totale della frontiera tra Belgio e Francia, ma diverso è quanto affermato dal ministro dell’Interno francese secondo il quotidiano Le Figaro: “Un aumento dei controlli è già stato messo in atto. Più di 5mila uomini sono stati dispiegati alle frontiere. Ma non c’è una chiusura”.

Potrebbe interessarti

Venerdì Piacentini dalla Cupola del Duomo

I Venerdì Piacentini si chiudono con un altro bagno di folla. E già si pensa al 10° anniversario

Un pubblico di almeno 250.000 visitatori. Un indotto di 7 milioni di euro per il …