Home / Notizie / Cronaca / Attacchi a Bruxelles. Gentiloni: ”Per il momento nessun italiano coinvolto”

Attacchi a Bruxelles. Gentiloni: ”Per il momento nessun italiano coinvolto”

Francia nega chiusura frontiera. Sale a 26 il bilancio delle vittime fino ad ora confermate

Sale ulteriormente il numero delle vittime confermate degli attentati che hanno colpito in mattinata la capitale belga: sarebbero almeno 11 i morti nell’attacco all’aeroporto, e 15 durante le esplosioni della metropolitana, mentre i feriti si aggirerebbero intorno ai 130. Dei 26 morti confermati, tuttavia, secondo il ministro Gentiloni nessuno sarebbe italiano, e fino ad ora non vi sarebbero notizie di italiani coinvolti negli attentati.
Sono state diffuse da una fonte di Thalys (il consorzio ferroviario che gestisce i collegamenti ad alta velocità tra Belgio, Olanda, e Germania) notizie su una chiusura totale della frontiera tra Belgio e Francia, ma diverso è quanto affermato dal ministro dell’Interno francese secondo il quotidiano Le Figaro: “Un aumento dei controlli è già stato messo in atto. Più di 5mila uomini sono stati dispiegati alle frontiere. Ma non c’è una chiusura”.

Potrebbe interessarti

Scomparsa dopo essere uscita per andare al lavoro. In corso le ricerche di una 47enne

Piacenza. Si sarebbe dovuta presentare sul posto di lavoro al supermercato Gigante di San Nicolò, …