Home / Notizie / Cronaca / Furto di attrezzi sospetti all’Obi. Denunciata una 40enne

Furto di attrezzi sospetti all’Obi. Denunciata una 40enne

La donna, fermata dalla vigilanza, avrebbe già alle spalle precedenti

Piacenza. Bottino sospetto per una 40enne residente a Cadeo, che nel pomeriggio di mercoledì 16 marzo sarebbe stata sorpresa dalla vigilanza del negozio Obi mente tentava di abbandonare l’edificio con addosso svariati attrezzi non pagati per un totale di circa 60 euro. A far scattare ulteriori sospetti, però, l’insolita varietà di attrezzi, tra cui guanti, flessibili, chiavi inglesi, ed altri strumenti di vario genere potenzialmente utilizzabili per mettere a segno furti.
La donna, con alle spalle alcuni precedenti, è stata fermata dai carabinieri e denunciata con l’accusa di furto.

Potrebbe interessarti

Venerdì Piacentini dalla Cupola del Duomo

I Venerdì Piacentini si chiudono con un altro bagno di folla. E già si pensa al 10° anniversario

Un pubblico di almeno 250.000 visitatori. Un indotto di 7 milioni di euro per il …