Home / Notizie / Cronaca / Fermata e rapinata da un falso carabiniere armato di pistola

Fermata e rapinata da un falso carabiniere armato di pistola

Momenti di terrore per una 24enne piacentina fermata da uno sconosciuto venerdì sera

Piacenza. Sono in corso indagini da parte dei carabinieri riguardo alla rapina avvenuta nel corso della serata di venerdì 4 marzo lungo la strada provinciale 37, fra Borgonovo e Castel San Giovanni, dove una 24enne piacentina procedeva alla guida della sua automobile intorno alle 20:00. La ragazza si sarebbe resa conto della presenza di lampeggianti blu accesi alle sue spalle, e pensando che si trattasse di un’auto delle forze dell’ordine che eseguiva i controlli avrebbe accostato.
Dall’auto sarebbe così sceso un uomo dal viso celato da cuffia e sciarpa, che puntandole una pistola al viso le avrebbe intimato di consegnargli tutto ciò che aveva. Raccolto il bottino (una borsetta con dentro telefono cellulare, pochi euro ed i documenti) si sarebbe poi allontanato. La ragazza ha sporto denuncia una volta giunta a casa.

Potrebbe interessarti

Scomparsa dopo essere uscita per andare al lavoro. In corso le ricerche di una 47enne

Piacenza. Si sarebbe dovuta presentare sul posto di lavoro al supermercato Gigante di San Nicolò, …