Home / Notizie / Cronaca / Dagli uffici dell’azienda spariscono gli assegni. Denunciata donna delle pulizie

Dagli uffici dell’azienda spariscono gli assegni. Denunciata donna delle pulizie

La 50enne è accusata di aver sottratto i tredici assegni e di aver incassato almeno parte del denaro

Piacenza. È stata denunciata per ricettazione la 50enne macedone impiegata per effettuare lavori di pulizie in una ditta di elettronica piacentina, dopo essere stata accusata di essersi impossessata di alcuni assegni e di averli incassati. Ad accorgersi degli ammanchi il titolare della ditta, che ha subito denunciato ai carabinieri di San Giorgio la sparizione di tredici assegni: sono così scattati gli accertamenti.
La donna è stata fermata mentre, allo sportello di una banca, sarebbe stata intenta a cercare di incassare uno degli assegni; secondo i carabinieri, sarebbe riuscita ad intascarsi circa 4mila euro in totale.

Potrebbe interessarti

Caorso. In giro per la strada con un coltello in mano. Fermato dai carabinieri

Caorso (Piacenza). Dovrà rispondere dell’accusa di porto abusivo di oggetti atti a offendere un 40enne …