Home / Notizie / Cronaca / Tentano di forzare la porta con la proprietaria ancora in casa

Tentano di forzare la porta con la proprietaria ancora in casa

Riesce a mettersi in fuga la banda di ladri che ha tentato il colpo in appartamento

Piacenza. Momenti di paura per una donna piacentina che, nel corso della serata di domenica 21 febbraio, intorno alle 20:00, avrebbe iniziato a sentire degli strani rumori provenienti dalla porta del retro della sua abitazione, una villetta in via Quattro Novembre. La donna, che abitava da sola, si è insospettita per i rumori secchi ed ha subito chiamato il 113, rimanendo al telefono con l’operatore in attesa dell’arrivo sul posto delle pattuglie.
I ladri che stavano tentando di forzare la porta, forse avvertiti da un complice del loro arrivo, si sono subito dati alla fuga, riuscendo a scappare a piedi ed abbandonando sul posto degli arnesi da scasso.

Potrebbe interessarti

Vestito come Diabolik aggredisce l’agente di Metronotte Piacenza. La guardia però ha la meglio, sventa il furto e recupera elettrodomestici per alcune migliaia di euro.

Non sono riusciti nel loro intento i tre malviventi che avevano programmato, studiandolo in maniera …