Home / Notizie / Cronaca / Prostituzione. Sequestrato a Fiorenzuola un centro massaggi

Prostituzione. Sequestrato a Fiorenzuola un centro massaggi

Indagini dei Nas avrebbero permesso di verificare la presenza di attività di prostituzione

Piacenza. Doppio arresto nel corso di un’indagine dei carabinieri del Nas di Parma, in collaborazione con i militari dell’Arma territoriale, nell’ambito dell’attività investigativa che era stata denominata “Carezze d’Oriente”. La denuncia è scattata per la coppia di proprietari, entrambi di origini cinesi, di un centro massaggi di Fiorenzuola, e per il centro è scattato il sequestro: ordinanze affini sono state emesse nei confronti di un altro centro massaggi, questa volta situato a Parma.
Le indagini, partite all’inizio del 2015 e portate avanti grazie anche a intercettazioni ambientali, avrebbero permesso di portare alla luce un giro di prostituzione, con tariffe che andavano dai 50 ai 100 euro per le prestazioni effettuate.

Potrebbe interessarti

Terremoto Tarasconi all’Assemblea PD. Sui quotidiani l’assenza di Renzi passa in secondo piano

Decine di migliaia di visualizzazioni, commenti, like e messaggi privati in poche ore. L’intervento di …