Home / Notizie / Cronaca / Via Ricci. Rubato il pulmino di una ragazza tetraplegica
Via-Ricci-Ruba17216-piacenza.jpg

Via Ricci. Rubato il pulmino di una ragazza tetraplegica

La ragazza, il cui mezzo le permetteva il trasporto in città, non può più uscire di casa

Piacenza. Ha avuto gravissime conseguenze il furto di un furgoncino Mercedes Viano avvenuto in via Ricci, nei pressi di via Boselli: il mezzo, infatti, era appositamente attrezzato per il trasporto di una ragazza tetraplegica di 19 anni, grazie anche ad un sollevatore che le permetteva di essere portata in città per vedere gli amici. In mancanza del mezzo, come fa notare su un messaggio condiviso da centinaia di persone su Facebook la madre della ragazza, la 19enne è costretta a rimanere chiusa in casa. “Viviamo da reclusi”, avrebbe scritto.
Il messaggio incita i ladri a restituire il maltolto, e chiede ai cittadini di prestare attenzione nel caso vengano a conoscenza di qualcosa che possa aiutare a recuperare il mezzo.

Potrebbe interessarti

arresto

Violenza dopo la chiusura del bar. Fermato a Milano un 34enne

Piacenza. Dovrà rispondere delle accuse di violenza sessuale, sequestro di persona, rapina ed evasione un …