Home / Notizie / Cronaca / Operaio rimane schiacciato da lastre di marmo e perde la vita
Operaio-rimane-17182-piacenza.jpg

Operaio rimane schiacciato da lastre di marmo e perde la vita

Gravissimo incidente sul lavoro in una ditta di Lugagnano. Niente da fare per il 31enne

Piacenza. Tragico incidente sul lavoro nel corso della mattinata di giovedì 4 febbraio in una ditta di marmi di Lugagnano, intorno alle 10:30. Un operaio 31enne originario di Milano e residente a Castell’Arquato sarebbe stato travolto da alcune lastre di marmo mentre venivano effettuate manovre di spostamento nel cortile della ditta, rimanendo schiacciato sotto al peso dei materiali. A spezzarsi i lacci che tenevano sospese le lastre, provocandone la caduta.
A nulla è valso l’intervento sul posto dei soccorsi del 118, con ambulanze ed eliambulanza, e di diversi lavoratori di ditte poco distanti: per il 31enne, infatti, non c’è stato nulla da fare.

Potrebbe interessarti

calice

Rubati i calici dell’Eucaristia. Il Parroco fa appello: “Restituiteli, non hanno valore di mercato”

Piacenza. Doppio furto in due chiese in centro città, quella di San Francesco e quella …