Home / Notizie / Cronaca / Rischio Isis tra i migranti secondo il ministro della Difesa francese

Rischio Isis tra i migranti secondo il ministro della Difesa francese

”Un grande rischio” i viaggi dalla Libia a Lampedusa secondo il ministro Le Drian

Un “grande rischio” per l’Europa: si sarebbe riferito così ai viaggi dei migranti dalla Libia a Lampedusa il ministro della Difesa francese Jean-Yves Le Drian, in una dichiarazione alla tv. Tra i migranti, avrebbe infatti dichiarato, potrebbero nascondersi miliziani dell’Isis: una situazione che richiede urgentemente il raggiungimento di una soluzione politica in Libia, dove “Daesh si sta stabilendo… la Libia mi preoccupa dal settembre 2014. Sono lì, a 300 km dalla costa europea, e si stanno espandendo”.
“Tutti sono consapevoli del pericolo che il conflitto in Siria ed Iraq, dove stiamo vedendo alcuni risultati positivi, si trasferisca in un nuovo conflitto in Libia”, avrebbe dichiarato, aggiungendo poi, “ci deve essere un governo di unità nazionale. C’è un serio processo politico in corso, sostenuto dal Consiglio di sicurezza dell’Onu. E’ urgente”.

Potrebbe interessarti

Terremoto Tarasconi all’Assemblea PD. Sui quotidiani l’assenza di Renzi passa in secondo piano

Decine di migliaia di visualizzazioni, commenti, like e messaggi privati in poche ore. L’intervento di …