Home / Notizie / Cronaca / Uccise il marito a Quarto. Rinviata a giudizio per eccesso di difesa
Uccise-il-marit17158-piacenza.jpg

Uccise il marito a Quarto. Rinviata a giudizio per eccesso di difesa

Per la 63enne il processo si svolgerà con rito abbreviato. La vicenda si svolse nel marzo 2015

Piacenza. È stata rinviata a giudizio la 63enne piacentina che, nella notte tra il 26 ed il 27 marzo del 2015, avrebbe ucciso con un colpo di coltello al torace il marito 64enne mentre si trovavano nella loro abitazione di Quarto: l’anziana avrebbe raccontato di aver reagito ad un’aggressione del marito, che l’aveva afferrata per il collo, dopo un litigio, ed avrebbe subito da lui in passato lesioni, come attestano alcuni certificati medici.
Il processo si svolgerà con rito abbreviato. L’accusa per la donna è di eccesso di legittima difesa.

Potrebbe interessarti

img_6289

Metronotte. Guardia “di quartiere” sventa un furto e ferma i malfattori

Non è andata bene ai ladri che, nella mattinata di oggi, hanno tentato un colpo …