Home / Notizie / Cronaca / Delitto Pierini. Per il 22enne in arrivo perizia psichiatrica
Delitto-Pierini17126-piacenza.jpg

Delitto Pierini. Per il 22enne in arrivo perizia psichiatrica

Secondo la difesa il ragazzo, all’epoca 18enne, era succube della madre

Piacenza. Avrebbe versato in uno stato di sudditanza psicologica nei confronti della madre, al punto tale da far prendere in esame la possibilità di effettuare una perizia psichiatrica per assicurarsi che all’epoca dei fatti fosse in grado di intendere e volere. Per il 22enne che si è autodenunciato per l’omicidio e l’occultamento del corpo di Giuseppina Pierini, sua nonna, l’accusa è di omicidio premeditato e distruzione di cadavere, proprio come per sua madre, la 45enne arrestata pochi giorni fa; il giovane è invece a piede libero, su decisione degli inquirenti, a causa del suo comportamento collaborativo.
Intanto la donna si sarebbe avvalsa della facoltà di non rispondere di fronte al giudice.

Potrebbe interessarti

inquinamento

Pm10 sopra i limiti per il decimo giorno consecutivo. Scattano i provvedimenti di secondo livello

Piacenza. A causa del decimo sforamento consecutivo dei valori di Pm10 sul territorio Piacentino, scatteranno …