Home / Notizie / Cronaca / Marò. Massimiliano Latorre resterà in Italia fino al 30 aprile
Maro-Ma17114-piacenza.jpg

Marò. Massimiliano Latorre resterà in Italia fino al 30 aprile

L’estensione della permanenza è stata decisa dalla Corte Suprema indiana

Rimarrà in Italia fino alla fine della procedura di arbitrato aperta all’Aja a proposito della giurisdizione del caso il marò Massimiliano Latorre: è stata la Corte Suprema indiana a prendere la decisione, accordandogli un’estensione della sua permanenza nello stato fino al 30 aprile. Il legale di Latorre, Sole Sorajbee, ha posto la richiesta in apertura di seduta, senza introdurre questioni relative alle condizioni di salute del marò, in cura per i postumi di un ictus subito nel 2014.
Il governo si aggiornerà al 13 aprile per esprimersi sull’arbitrato richiesto dall’Italia.

Potrebbe interessarti

braci

Bettola. Le braci gettate causano un incendio. Sul posto i vigili del fuoco

Bettola (Piacenza). Sarebbe stato il gesto di ignoti, che avrebbero gettato a lato della strada …