Home / Notizie / Cronaca / Via Marinai d’Italia. Incendio doloso. Arrestato un 50enne
Via-Marinai-dI17102-piacenza.jpg

Via Marinai d’Italia. Incendio doloso. Arrestato un 50enne

In quattro sono rimasti intossicati in seguito all’incendio nella serata di giovedì

Piacenza. Sarebbe di origini chiaramente dolose l’incendio appiccato alla porta di un appartamento di via Marinai d’Italia nella serata di giovedì 7 gennaio, intorno alle 20:00. La porta dell’appartamento al secondo piano di una palazzina sarebbe stata cosparsa di un liquido infiammabile, forse benzina, al quale è stato poi appiccato il fuoco con un accendino, ritrovato poco distante: i vicini ed i residenti sono riusciti a domare le fiamme con mezzi di fortuna e a mettersi in salvo in attesa dell’intervento dei vigili del fuoco, che hanno spento il rogo.
In quattro sono rimasti lievemente intossicati a causa del fumo diffuso nel pianerottolo. I carabinieri hanno proceduto all’arresto del presunto responsabile, un 50enne piacentino rintracciato nella sua abitazione, poco distante. Procedono le indagini.

Potrebbe interessarti

gioco

Scoperta l’area del cervello che controlla l’amore per il rischio e il gioco d’azzardo

Si chiama il nucleo subtalamico, ed è la struttura che si nasconde dietro alla presa …