Home / Notizie / Cronaca / Vendevano online bici rubate. Padre e figlio denunciati
Vendevano-onlin17071-piacenza.jpg

Vendevano online bici rubate. Padre e figlio denunciati

Le bici da corsa sarebbero state sottratte in occasione di gare ciclistiche

Piacenza. Bicicletta da corsa, sia da strada sia Mountain Bike, rubate da svariate province del Nord Italia in occasione di gare ciclistiche, e rivendute poi su siti di annunci online a prezzi di gran lunga inferiore a quelli di mercato, che andavano dai 5mila ai 7mila euro. È stata un’indagine del nucleo operativo della compagnia di carabinieri di Bobbio a permettere di interrompere le operazioni di due italiani residenti a Gossolengo, padre e figlio di 49 e 28 anni, che sono stati denunciati a piede libero.
Le indagini hanno inoltre permesso di risalire ad alcune delle vittime dei furti, alle quali verranno riconsegnati i mezzi, mentre per gli altri si procederà ad ulteriori accertamenti: in totale sono state recuperate e sequestrate biciclette per un valore complessivo di circa 25mila euro.

Potrebbe interessarti

lavori-in-corso

Incidente in via Cremona. Auto finisce in una buca del cantiere

Piacenza. Si è fortunatamente concluso senza gravi conseguenze il curioso incidente avvenuto nel corso della …