Home / Notizie / Calcio. Blatter e Platini sospesi per otto anni dal Comitato Etico Fifa

Calcio. Blatter e Platini sospesi per otto anni dal Comitato Etico Fifa

La Federazione Internazionale ha giudicato entrambi colpevoli di corruzione

Fifa, il dado è tratto. A Zurigo, il Comitato Etico della Federazione Internazionale di calcio ha sospeso per otto anni Sepp Blatter e Michel Platini, giudicati entrambi colpevoli di corruzione. La squalifica ha effetto immediato e nasce dall’inchiesta sul versamento nel 2011 di due milioni di franchi svizzeri dal (l’ex) Presidente Fifa al (l’ex?) Presidente Uefa, per una (ipotetica) consulenza svolta dall’ex fuoriclasse francese per la Federazione Internazionale tra il 1998 e il 2002.
Il Comitato Etico della Fifa ritiene che il 79enne dirigente svizzero abbia autorizzato un pagamento che “non aveva alcuna base legale nell’accordo sottoscritto fra le parti il 25 agosto 1999. Né nella sua dichiarazione scritta né durante la sua audizione, Blatter è stato in grado di dimostrare la presenza di basi legali per questo pagamento. La sua affermazione di un accordo orale non è stato convincente ed è stata respinta”.
Il 60enne dirigente francese non potrà così candidarsi alla presidenza della Fifa; candidatura che per l’Europa sarà rappresentata dallo svizzero Gianni Infantino.

Potrebbe interessarti

Auto ribaltata nel parcheggio del cinema. Fortunatamente illeso il giovane conducente

Piacenza. Sarebbe fortunatamente illeso il 18enne rimasto coinvolto in un incidente intorno a mezzanotte e …