Home / Notizie / Cronaca / Aggressioni con l’acido. Il Pm chiede 20 anni per Martina Levato
Aggressioni-con16995-piacenza.jpg

Aggressioni con l’acido. Il Pm chiede 20 anni per Martina Levato

Richiesti 14 anni di reclusione per il presunto complice Andrea Magnani

Vent’anni di reclusione per Martina Levato, e quattordici per il presunto complice Andrea Magnani: sono queste le pene richieste dal pm di Milano Marcello Musso nel processo con rito abbreviato in cui i due giovani sono accusati entrambi di avere aggredito con l’acido Stefano Savi e Giuliano Carparelli, mentre lei deve rispondere anche del tentativo di evirazione di un terzo ragazzo. La giovane era già stata condannata a 14 anni di reclusione insieme all’amante Alexander Boettcher per l’aggressione dello studente Pietro Barbini, rimasto sfigurato.
Nel frattempo Boettcher è sotto processo davanti al Tribunale di Milano per gli stessi episodi, non avendo scelto riti alternativi.

Potrebbe interessarti

gioco

Scoperta l’area del cervello che controlla l’amore per il rischio e il gioco d’azzardo

Si chiama il nucleo subtalamico, ed è la struttura che si nasconde dietro alla presa …