Home / Notizie / Cronaca / Aggressioni con l’acido. Il Pm chiede 20 anni per Martina Levato

Aggressioni con l’acido. Il Pm chiede 20 anni per Martina Levato

Richiesti 14 anni di reclusione per il presunto complice Andrea Magnani

Vent’anni di reclusione per Martina Levato, e quattordici per il presunto complice Andrea Magnani: sono queste le pene richieste dal pm di Milano Marcello Musso nel processo con rito abbreviato in cui i due giovani sono accusati entrambi di avere aggredito con l’acido Stefano Savi e Giuliano Carparelli, mentre lei deve rispondere anche del tentativo di evirazione di un terzo ragazzo. La giovane era già stata condannata a 14 anni di reclusione insieme all’amante Alexander Boettcher per l’aggressione dello studente Pietro Barbini, rimasto sfigurato.
Nel frattempo Boettcher è sotto processo davanti al Tribunale di Milano per gli stessi episodi, non avendo scelto riti alternativi.

Potrebbe interessarti

Droga. Scatta la denuncia con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio per due giovani magrebini

Monticelli d’Ongina (Piacenza). Dovranno rispondere dell’accusa di detenzione ai fini di spaccio in concorso di …