Home / Notizie / Cronaca / Terrorismo a Parigi. Ritrovata cintura esplosiva in un cestino

Terrorismo a Parigi. Ritrovata cintura esplosiva in un cestino

Allerta massima a Bruxelles fino a lunedì prossimo. Rilasciati 17 dei fermati

Continua la paura a Parigi ed in Belgio, mentre si cerca ancora Salah Abdeslam, il presunto attentatore delle stragi di Parigi. Nel pomeriggio, all’interno di un cestino della spazzatura a Montrouge, la banlieue a sud della città, sarebbe stata trovata una cintura esplosiva contenente bulloni e perossido di acetone, lo stesso contenuto delle altre indossate dai kamikaze del 13 novembre: il ritrovamento è stato fatto proprio nella zona in cui il terrorista fu localizzato prima di essere presumibilmente riportato in Belgio a bordo di una Golf. Intanto l’allerta rimane massima a Bruxelles, e la rimarrà fino a lunedì prossimo.
Delle ventuno persone arrestate fra domenica 22 e lunedì 23 novembre, in diciassette sono stati rilasciati, tre sono in stato di fermo, ed uno è stato arrestato. Sembrerebbe inoltre che la Bmw sfuggita alla polizia nella zona di Liegi non sia legata alle ricerche di Salah.

Potrebbe interessarti

Tentato furto al supermercato, poi l’aggressione al gestore e ad un carabiniere

Pontenure (Piacenza). È stato arrestato in attesa del processo per direttissima un 36enne di origini …